sabato 11 marzo 2017

(As)saggi(ni): Tutta la serietà dello scherzo


Devilman contro Getter Robot! Sembra il titolo di un filmetto catastrofico di serie B, se non Z, roba tipo Mega Python vs. Gatoroid (vedi recensione di Yotobi su YouTube, ma il sottoscritto ha anche avuto il fegato di vederselo per intero). Invece il manga riserva una serie di sorprese:  

* A firmare la parodia non è un imitatorucolo ma lo stesso Go Nagai, creatore di Goldrake Mazinga Jeeg Robot nonché di entrambi i personaggi di questo albo
* Si trova una buona dose di humour e ammiccamenti ironici, ma la trama è costruita con cura e con intelligenza
* Tra l'altro, il titolo è una presa per i fondelli perché la storia non si basa su uno scontro tra Devilman e il Getter, anzi tutto l'opposto
* Nagai è e resta un grande autore. Anche in quest'opera relativamente recente (2010, in Italia nel 2014) rielabora ancora una volta il suo universo, i suoi temi, la sua immagine dell'umanità, con l'energia delle sue produzioni classiche, ma allo stesso tempo con un approccio fresco e nuovo
* Qui poi c'è un vero concentrato di elementi "fighi": la cibernetica, i dinosauri, i demoni, l'amore e anche un po' di sano erotismo, il tutto in tutte le combinazioni possibili
* La fusione tra il potere dell'high-tech e quello dell'occulto non è solo una buona idea per una storia a fumetti ma scoperchia alcune dinamiche oscure del neo-capitalismo; cfr. il romanzo di C. S. Lewis Quell'orribile forza (1945; Adelphi, 1999). Un mondo talmente marcio che perfino un demone si sente in dovere di salvarlo.