giovedì 23 giugno 2016

Piccole sculture concrescono

Creta proveniente da Sansepolcro, la patria di Piero della Francesca. Torso simil-reperto archeologico "di una cultura finora sconosciuta, forse un idolo", altezza circa 25 cm. Lavorazione qui al secondo stadio: una prima lisciatura & rifinitura finché la creta è allo stato malleabile. Seguirà ulteriore rifinitura quando avrà consistenza simile a cuoio. Più avanti ancora, la coloritura ecc.



Nell'attesa, si è cominciato a lavorare al primo abbozzo di una seconda scultura, più o meno della stessa altezza, sfruttando in maniera diversa i "colombini" (cilindretti). Magari gli verranno aggiunte grandi ali membranose, sì, giusto per restare in atmosfere lovecraftiane: