lunedì 23 maggio 2016

Onore ai traduttori: Giuseppe Lippi e Stefano Galli


Questo delizioso volumetto contiene quattro racconti di Lovecraft, pre e dopo Cthulhu, accomunati dal tema della casa. . .  inevitabilmente maledetta, tranne in un caso. In pratica compaiono gran parte dei temi portanti dello scrittore di Providence, tra fantasy classico e horror cosmico. I testi sono:
- The Picture in the House, 1920 (trad. da G. L.)
- The Shunned House, 1924 (G. L.)
- The Strange High House in the Mist, 1926 (G. L.)
- The Dreams in the Witch-House, 1932 (S. G.)