sabato 28 novembre 2015

La Lupadraga e Clory 5, 44-58

Questa conversazione   fu condotta
poco posteriormente   al parto.
Perciò, nel riprendere   i raid aerei,
le due "donne"   si diedero
(cosa mai accaduta   precedentemente)
ad ammassare metalli   (dei malvagi),
interrandone tonnellate   nella tana.
«Bastardi banditi!»   blateravano
i sordi al suono   del silenzio d'oro.
E niente, nessuna   nanotecnologia
sapeva seguirle   fino a destinazione:
troppo toste le   titaniche barriere.
Ma Clory, concretamente,   continuava
a sentire non quel suono,   ma soltanto:
«Magari, matura,   sarà la Mashiacah».

6. L'impresa (...)