martedì 7 luglio 2015

Colpacci: Chi se ne impipa? Noi!


Opera giovanile di Dino Buzzati, ideata, scritta e illustrata insieme al cognato Eppe Ramazzotti, fa la parodia dei manualetti scientifici "per tutti" che andavano di moda dal Settecento a inizio Novecento, imitando allo stesso tempo lo stile pomposo e moralista della letteratura d'appendice. Di fatto, una raccolta di racconti fantasy. Lo stile è molto più allegro di quello del Buzzati maturo, ma i temi sono già gli stessi: il bizzarro che irrompe nel quotidiano, i fantasmi, la satira sociale, l'eros... Dietro gli sghignazzi dei due autori (risate autentiche, per ore e ore, mentre lavoravano al libro) si intravede però un velo di solitudine e disperazione.